Lontani, ma comunque vicini

Qualche blog fa, scrissi che la prima frase di mio figlio sarebbe stata ‘mamma auto’. La settimana scorsa decise di farmelo scoprire! Col mio telefonino in mano disse: ‘nonno Talia’, facendomi capire che voleva vedere suo nonno!

È molto importante per noi che i nostri figli abbiano un buon rapporto con la famiglia, però purtroppo una grande parte vive lontano da noi. Ci vediamo il più possibile di presenza e nel frattempo ci sentiamo per videochat. I nostri bimbi ormai si sono abituati.

I lati positivi della videochat

Uno si potrebbe chiedere se tutti questi schermi fanno male ai bimbi piccoli. Noi cerchiamo di alternare tutte le loro attività, quindi trovo che si possono anche vedere quanche filmino o videochattare senza problemi.

Sono contentissima che in questo modo, i miei figli possano vedere i loro nonni più spesso. In più, secondo questo sito, i bimbi riescono veramente a stabilire un rapporto via videochat!

Già da quando hanno solo 6 mesi, i bimbi capiscono la differenza tra persone che parlano in televisione e persone che parlano con loro via chat. Soprattutto se c’è un adulto che gli spiega cosa succede. A quanto pare, i bimbi imparano addirittura di più con la videochat che con i video educativi!

Buon a sapersi! A proposito… penso che sia arrivato il momento per informarci per una nuova vacanza in Italia…

3 gedachten over “Lontani, ma comunque vicini

Geef een reactie

Vul je gegevens in of klik op een icoon om in te loggen.

WordPress.com logo

Je reageert onder je WordPress.com account. Log uit /  Bijwerken )

Google+ photo

Je reageert onder je Google+ account. Log uit /  Bijwerken )

Twitter-afbeelding

Je reageert onder je Twitter account. Log uit /  Bijwerken )

Facebook foto

Je reageert onder je Facebook account. Log uit /  Bijwerken )

Verbinden met %s